“Mal-essere da stress lavoro correlato”, Convegno a Verona il 19 novembre 2011

Si terrà a Verona il 19 novembre 2011 , presso la Sala Convegni del Banco Popolare (Viale delle Nazioni, 4) il Convegno “Mal-essere da stress lavoro correlato”.

L’importante evento è organizzato da S.I.M.P. (Società Italiana di Medicina Psicosomatica) di Verona “G. Guantieri” in collaborazione con INAIL, ULSS, patronato Acli e Comune di Verona. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre.

Il lavoro, di norma, si sceglie sulla scorta di inclinazioni personali, entusiasmo, ambizioni di successo e dopo un congruo periodo di preparazione motivazionale. Attraversa tutta la vita di una persona e ne impegna le ore più importanti della giornata.

Il tema del Convegno parte dalla considerazione che la salute di un cittadino, può essere posta a repentaglio nei luoghi di lavoro, per mere motivazioni psicologiche. Le patologie più note sono: il Mobbing – Bossing, il Burnout, la Sindrome da corridoio e quel complesso di sindromi ansioso – depressive correlate al lavoro.

L’Italia, nel recepire l’Accordo Europeo dell’08/10/04, ha legiferato in materia con il D.lgs. 09 Aprile 2008 n° 81 e con il D.lgs. 03 Agosto 2009 n° 106 introducendo l’obbligo, per il Datore di Lavoro di valutare e contenere il rischio da stress lavoro-correlato.

E’ molto difficile discernere se un disagio si generi esclusivamente in Ambiente di Lavoro o se un complesso mix di varie situazioni portino il Lavoratore a rendere manifeste le proprie frustrazioni di genesi psico-sociale durante le ore lavorative.

Sta di fatto che molti cali di produzione, errori o veri e propri conflitti incidano profondamente negli equilibri interni e nei rapporti interpersonali aziendali. Molto spesso si genera una omertà collettiva sui problemi e alla Proprietà o al Top Management risultano evidenti solo gli effetti del malessere diffuso, come per esempio:

  • aumentata frequenza di errori;
  • calo della produzione;
  • aumento delle assenze dei dipendenti;
  • inceppamenti o rotture ripetitive di macchinari;
  • aumento dei furti;
  • controversie legali;
  • aumento degli infortuni di pertinenza INAIL, etc.

PROGRAMMA del Convegno

8.30 – Apertura della segreteria

9.00 – Saluto delle autorità

9.30 – Presentazione dei lavori: Massimiliano Rossi

9.45 – Lectio magistralis: Psicopatologie associabili a stress correlato al lavoro – Luigi Perbellini

10.45 – 13.00 – Prima tavola rotonda: Relazioni degli Esperti degli Enti

Moderatore: Gian Andrea Chiavegatti

  • La valutazione del rischio stress lavoro-correlato – Manuela Peruzzi e Antonia Ballottin
  • Fattori esogeni ed endogeni di stress: la sensibilità della giurisprudenza – Gian Andrea Chiavegatti
  • Lo sportello salute e sicurezza sul lavoro del Patronato ACLI di Verona: un’esperienza di sistema, una relazione di competenze – Marco Geminiani
  • Trauma, stress ed infortunio sul lavoro – Roberto Pinotti
  • Le patologie psichiche lavoro-correlate nella tutela INAIL – Paolo Bastini
  • Rischio da stress lavoro-correlato: l’analisi del fenomeno all’interno dell’organizzazione di lavoro dell’INPS – Giovanni Martignoni
  • Incidenza dello stress lavoro-correlato sulla malattia tutelata dall’INPS: strumenti indiretti di analisi del disagio lavorativo – Sonja Boncompagni e Grazia Galasso
  • Domande e risposte

13:00 – 15.30 – Seconda tavola rotonda: Relazioni degli Esperti e della S.I.M.P.

Moderatore: Massimiliano Rossi

  • Stress biologico ed ansia – Daniele Bordin
  • Ansia e depressioni lavorative – Emanuela Boldrin
  • Mobbing e stress: inquadramento patologico, fattori di rischio, metodi difensivi, forme di danno – Massimiliano Rossi
  • Dai casi clinici alla soluzione dei problemi – Rocco Cacciacarne
  • Il burnout dell’operatore socio-sanitario nelle professioni di aiuto – Carlo Piazza
  • Il burnout dei sacerdoti e religiosi/e impegnati in attività pastorali e di assistenza spirituale – Angelo Brusco
  • Il racconto del malessere e il malessere del racconto – Angelo D’Onofrio
  • Bruxismo, cervicalgia e serramento dentario – Giulio Martinelli
  • L’approccio biocentrico allo stress – Luciano Tronchin
  • Domande e risposte

15.30 – 17.00 – Terza tavola rotonda: Esigenze e criticità lavorative nell’impresa: le esperienze dei Responsabili dei servizi Prevenzione Aziendali

Moderatore: Fabio Dal Seno

  • L’analisi dei rischi stress lavoro-correlati: caso pratico in una impresa del terziario avanzato – Marco De Biasi
  • Il ruolo del sindacato e della partecipazione nella prevenzione delle patologie da stress lavoro-correlato – Carlo De Masi
  • Stress dell’imprenditore dopo un grave infortunio sul lavoro – Giulia M. Fasoli
  • L’esperienza di un RSPP : ponte e collegamento tra normative e aziende – Pietro Rizzo
  • L’analisi dei rischi da stress lavoro-correlato: caso pratico in una impresa del settore secondario a ciclo continuo – Paolo Azzolini
  • Domande e risposte

17.00- 17.30 – Conclusioni dei lavori in plenaria

17.30 -18.00 – Compilazione dei questionari E.C.M.

ISCRIZIONI 

RELATORI

CONTATTI

CREDITI FORMATIVI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...